Idee in Comune – Continuiamo insieme per Nole – Luca Bertino Sindaco

Home » il programma 2014 » TERRITORIO

TERRITORIO

Piano Regolatore Generale Comunale. Intendiamo modificare alcune scelte presenti nella variante del Piano Regolatore appena approvata quali:
  • la costruzione della superstrada “Pedemontana” (tangenziale di Villanova) può e deve avere un tracciato meno impattante e migliorativo da definirsi in concerto con le Amministrazioni locali interessate
  • la realizzazione di nuove aree industriali che distruggono i fertili suoli agricoli ancora presenti nei contesti residenziali di via Villanova, pianificando interventi di recupero dei fabbricati degradati e sottoutilizzati.
L’attuale PRGC di Nole è entrato in vigore più di vent’anni fa: è una necessità ormai improcrastinabile per il nostro Comune dotarsi di un nuovo strumento urbanistico generale che, nell’ottica della salvaguardia delle risorse presenti e di uno sviluppo sostenibile, si muova su alcune idee principali:
  • prefigurare la Nole di domani con un progetto d’insieme attuabile nel medio periodo e con obiettivi che si pongano come elementi migliorativi della qualità urbana, del territorio e, nel contempo, rappresentino uno sprone ad uno sviluppo sostenibile;
  • tutelare il territorio attraverso un utilizzo razionale del suolo;
  • promuovere il recupero, la riqualificazione ed il riutilizzo del patrimonio edilizio esistente anche tramite interventi complessi che vedano una modifica delle destinazioni e l’eventuale ricollocazione di volumetrie esistenti e che consentano il raggiungimento effettivo degli obiettivi di dotazione infrastrutturale previsti dagli standard;
  • migliorare la qualità dell’edificato confermando e ampliando gli incentivi per un’edilizia bio-compatibile.
Riteniamo altresì necessario:
  • porre attenzione alle attività produttive già insediate favorendone la crescita, anche mediante l’attivazione di accordi di programma quadro che impegnino le aziende alla salvaguardia dei livelli occupazionali e al miglioramento del welfare;
  • predisporre un piano di riqualificazione del centro storico che ne valorizzi la funzione di centro commerciale naturale e che censisca gli edifici con caratteristiche storico-artistiche;
  • incentivare il recupero del centro storico approvando bandi pubblici per finanziare i privati che intendano ristrutturare le facciate degli immobili presenti.
Parchi gioco. E’ nostra intenzione migliorare la gestione dei parchi gioco esistenti, spesso in stato di degrado e abbandono, attraverso il potenziamento della manutenzione, anche mediante convenzioni con i privati; inoltre intendiamo garantirne la sicurezza attraverso l’installazione di cancelletti automatici e telecamere. Ci prefiggiamo di realizzare almeno due parchi gioco nelle nuove aree residenziali del paese.
Pulizia Strade. Al fine di ridurre la sporcizia lungo le strade ci proponiamo di aumentare il numero di cestini per i rifiuti, soprattutto nelle zone del centro storico, delle piazze, delle scuole, dei parchi gioco ed in genere dei luoghi di ritrovo giovanili in modo che il cittadino sia incentivato ad utilizzarli grazie anche ad un regolare ricambio dei sacchetti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: